• Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • Wix Google+ page

Focus

Tuesday, September 16, 2014

Premetto che con queste affermazioni mi attirero le antipatie di molti chef. 
Una delle retoriche che quotidianamente vengono molto utilizzate riguarda l'assenza della manipolazione della materia prima.
" Se è buono si mangia così"
La trasformazione del cibo, è anche espressione della cultura della scienza, "conoscenza" e di un gusto.
Accade poi che si manifestano nel corso del tempo alcune derive culinarie, come quella odierna, dove l'eccesso degli ingredienti e la destrutturazione del piatto non fanno più percepire un gusto, ma n sapori molto spesso slegati fra loro. Una cucina multilayer Aggiungi poi un livellamento delle mise en place tutte composte da dripping, fiori, verdurette, terre, spugne, essenze, geometrie futuriste,  pennellate d'artista, alberi, tronchi, boschi, torrenti.
Piatti da fotografare con l'immancabile mattonella da bagno nera in finta ardesia che stride al passaggio delle posate, come il gesso sulla lavagna.
Ricordo ancora quando Antony Bourdain in tempi non sospetti, Kitchen confidential,  parlava di pornofood. Siamo nella categoria hard core definita closeup, dove l'essenza dell'elemento viene persa in virtù del dettaglio, del particolare excitant.

 

 

Home page

Please reload

Aberrations  è un progetto di Burned Blackpot aka Paolo Cazzaro  Testi e disegni sono  coperti da copyright.