• Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • Wix Google+ page

Dal meridionale al Liber de coquina

La storia dei ricettari di Federico II è complessa. in realtà non esiste un libro solo ma l'intero corpus è composto da due libri sorgente abbastanza simili detti il parigino, un codice contenuto nella biblioteca vaticana, probabilmente l' originale da poco edito, tutti in latino e tre trascrizioni in volgare: anonimo toscano, (il più fedele) il meridionale e il veneziano il più rimaneggiato. Nelle edizioni in volgare la struttura del libro è stata stravolta, rispetto all'edizione latina, come indice e numero delle ricette spesso aggiunte od ommesse. Per chi volesse approfondire riposto il frontespizio del "libro collazionato" un lavoro incredibile di una filologa che ha messo a confronto tutte le edizioni.



Home page

#ricettario #trattato #federicoll #meridionale